Nel passato

La tenuta era un antico monastero chiamato “Croce di Bibbiano” appunto nato nel tardo Medioevo come tappa intermedia tra San Gimignano e Colle Val d’Elsa. I pellegrini che percorrevano la famosa Via Francigena si fermavano qui sulla via che portava a Roma. Ancora oggi la nostra vigna è attraversata dall’antico sentiero che collega San Gimignano e Colle Val d’Elsa, la città del cristallo. Questo sentiero è una bellissima a passeggiata di 7 chilometri attraverso un paesaggio magnifico.

La leggenda vuole che proprio su questo terreno una bimba trovò uno dei Santi Chiodi della croce di Gesù, che è oggi conservato nella Cattedrale di Colle Val d’Elsa, e questo luogo conserva ancora oggi questa sacralità. La sua posizione, il modo in cui Croce di Bibbiano si adagia sul “Poggio del Santo Chiodo” fanno proprio pensare ad un lungo passato pieno di storia e ancora oggi nel silenzio assoluto della vigna che guarda verso San Gimignano, chiudendo un attimo gli occhi è facile immaginare un pellegrino passare con il suo bastone e la sua sacca in spalla.

Offerte Speciali